A. Folgheraiter – G. Lunelli, Aurelio Nicolodi. Una luce nel buio

Editore: Curcu & Genovese

Il codice Braille sulla copertina. E capiamo che sarà un libro diverso, che nella sua diversità vuole ricordarci l’importanza dell’inclusione e dell’uguaglianza sostanziale.

Sinossi

Aurelio Nicolodi entra nel buio della cecità dopo aver riportato una ferita nel corso della I guerra mondiale. Ad essa aveva concorso in qualità di volontario, in nome della patria.
Nel 1920 fonda l’Uici – Unione Italiana Cechi ed Ipodenti.
La biografia, firmata da due documentati giornalisti, ricostruisce la figura e l’opera di un eroe civile che seppe volgere la propria disabilità a vantaggio di tutti i suoi cosiddetti “fratelli d’ombra”. Con l’azione e con l’esempio, proseguiì il suo innato impegno civile nella conquista collettiva dell’uguaglianza sociale e del rispetto, per una cittadinanza effettiva.

 

Gli autori

Alberto Folgheraiter, giornalista.
Giorgio Lunelli, giornalista della Rai.