“Anima” di Salvatore Maiorana

Titolo:

Anima

Autore:

Salvatore Maiorana

Editore:

Editori Tracce

Sinossi:

“La realtà non è come la vediamo. Noi siamo la realtà e siamo fatti tutti della stessa materia che esiste nel mondo. Non c’è differenza tra noi e le stelle, le galassie, i sassi della nostra scogliera, i fiori azzurri che crescono nei crepacci della nostra isola… Noi siamo anima, siamo musica, danza, bellezza, creatività, amore, siamo emozioni, immaginazione, empatia, pietas, siamo coscienza, siano fragili esseri imperfetti, siamo umani. Qualcuno ci ha fatto un grande dono, il presente dentro di noi, senza il presente non potremmo vivere, non potremmo amare, innamorarci.”

Biografia:

Salvatore Maiorana già docente all’Università di Firenze, è studioso di neuroscienze e di teatro inglese contemporaneo. È autore di saggi e monografie. Le sue opere più note sono: Un sogno americano, Sintesi, Palermo, 1980; Lo spazio diviso, Marsilio, Venezia, 1984; Il Bosco di fragole, Edizioni Tracce 1995; Neuroscienze e Didattica delle lingue. La glottodidattica fra teatro, empatia e emotività, Edizioni Tracce, Pescara 2009.Ha collaborato con il settimanale Sette del Corriere della Sera e con RaiUno e RaiTre.