Rassegna Stampa - Premio Letterario Giovanni Comisso

Le opere di Cibotto e Comisso ritornano in libreria (Il Gazzettino, 16/01/2019)

L’opera omnia di Gian Antonio Cibotto e di Giovanni Comisso sarà pubblicata da “La nave di Teseo”.
Lo annuncia la casa editrice di cui è direttore Elisabetta Sgarbi.
“Per Cibotto – spiega la Sgarbi – c’è una aggravante personale: è stata la persona cui devo la mia passione editoriale e l’ingresso in questo mestiere”.
È la prima volta che l’intera produzione dello scrittore rodigino, che comprende romanzi, saggi, poesie, testi teatrali, viene raccolta in un unico volume.
La curatela dell’opera di Cibotto – in questi giorni al centro di un’accesa polemica per la distruzione della biblioteca donata all’Accademia dei Concordi – era stata affidata a Cesare De Michelis, morto il 10 agosto 2018.
Il testimone viene raccolto da Giancarlo Marinelli, scrittore veneto nato letterariamente con Cibotto.
La nuova edizione delle opere di Comisso, a 50 anni dalla scomparsa dello scrittore trevigiano, morto il 21 gennaio 1969, sarà curata invece dall’italianista e scrittore Paolo Di Paolo. Prima uscita a giugno 2019.
Capolavori come “Gente di mare” o “Giorni di guerra” saranno affiancati da altri forse meno noti, come “Avventure terrene” o “Attraverso il tempo”, dei veri classici senza tempo che saranno di nuovo disponibili.
(… file PDF)