“M’impresti la vita?” di Carla Milesi di Grésy

Titolo:

M’impresti la vita

Autore:

Carla Milesi di Grésy

Editore:

Bietti Società della Critica

Sinossi:

Giacomo, detto Jack, è un trentenne di ricca famiglia, che il privilegio imprigiona in un’apatia e in un’incapacità di decidere a cui volta le spalle alla ricerca di amore, identità, creatività Spirito libero, si ritrova in rocambolesche avventure amorose, professionali e famigliari affascinanti, ma anche dolorose. In tutte le relazioni domina la ricchezza con effetti perlopiù negativi.

La storia da luogo ad un Thriller psicologico che attraverso un percorso tortuoso popolati di eccentrici personaggi, lo porterà ad una svolta di vita inaspettata

Biografia:

Milanese, studi classici, laurea in scienze politiche, due figli e quattro nipoti. Appassionata di Cinema Letteratura e arte contemporanea, è scultrice e designer di opere di cementoispirate alle sue origini industriali, esposte a Milano e Parigi. Ha veleggiato per il mondo e vissuto in molti luoghi.