Rileggere Comisso

Lettere ritrovate
/

Lettere ritrovate

Avvengono strani fatti nella vita, specie se misurata a lungo nel tempo. A Pompei, quando oziosamente veniva scribacchiato sulle pareti delle case ha finito per diventare testo di storia e rivelazione profonda ...
Giovanni Comisso - Gigantomachia sentimentale
/

Gigantomachia sentimentale

Quando l’autunno si inoltra verso i primi freddi la noia, al sopraggiungere della sera, vivendo in piena campagna sale profonda. Non ci si può distrarre con le preoccupazioni agricole giacché, dopo le ...
"Autunno e contadini" di Giovanni Comisso
/

Autunno e contadini

Quando viene la sera, adesso che l’estate è finita, sale dal piano dei campi e si diffonde nell’aria un odore di putredine. Forse sono le prime foglie già cadute, forse il granoturco ...
Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Ugo Ojetti
/

Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Ugo Ojetti

Nella storia della comunità artistica italiana abbiamo avuto una grave lacuna con la scomparsa di Ugo Ojetti. Naturalmente era un uomo ambizioso, ne aveva il gusto e il diritto. Protraeva qualcosa dello ...
Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: il sergente Pietro Nenni
/

Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: il sergente Pietro Nenni

L’amico Carlo Bo, critico acutissimo, incontrato a Urbino, avendo preso a raccontargli di uomini contemporanei addentro alla storia d'Italia, da me conosciuti, mi disse come un'esortazione che avrei dovuto scrivere questa storia ...
Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Gian Francesco Malipiero
/

Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Gian Francesco Malipiero

Queste colline che limitano la pianura trivigiana verso settentrione sono state nei primordi isole affioranti secondo la testimonianza dei fossili di conchiglie marine che si scoprono sui dirupi delle piccole valli intermedie ...
Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Leo Longanesi
/

Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Leo Longanesi

È difficile inserire il mio amico Leo Longanesi nella storia d'Italia, eppure vi appartiene. Il piccolo Leo, intelligente e bizzarro piaceva agli uomini del fascismo, ai gerarchi, a questi uomini che si ...
Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Isacco Babel
/

Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Isacco Babel

A Parigi, nel 1927, si viveva in un'epoca tra le più felici. Ora che ci ripenso tutto costava così poco che non vi era da preoccuparsi per il denaro. Con quello che ...
Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Tommaso Salsa
/

Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Tommaso Salsa

Ho conosciuto il generale Tommaso Salsa, che fu un personaggio di primo piano nelle guerre coloniali ed era mio zio materno. Alto nella figura, sempre elegante, prediligeva quando veniva in permesso vestire ...
Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Gabriele D'Annunzio
/

Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Gabriele D’Annunzio

Ho visto D'Annunzio, la prima volta, a Udine, durante la grande guerra, arrivare in piazza con una grossa auto scoperta e mi colpì la sua agilità nel passare dal posto davanti a ...
Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Arturo Martini
/

Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Arturo Martini

Lo scultore Arturo Martini parlava con il tono e con lo spirito di Benvenuto Cellini. Quando i profughi fiorentini andarono a Roma da Benvenuto e lo rimproverarono di avere fatto le medaglie ...
Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Luigi Einaudi
/

Giovanni Comisso e i ricordi di un tempo: Luigi Einaudi

Durante la guerra ultima mi trovavo nella mia casa di campagna a Zero Branco e la vita dei miei contadini, osservata di continuo, mi diede una triste esperienza umana. Era morto Tita, ...
Riepilogo sulle attrattive turistiche della Sardegna - Il viaggio in Sardegna di Giovanni Comisso
/

Riepilogo sulle attrattive turistiche – Il viaggio in Sardegna di Giovanni Comisso

I rapidissimi treni aerodinamici che in sostituzione dei lenti trenini ora collegano quasi tutti i centri della Sardegna portano a Cagliari quasi di volo. Fuggono davanti a noi i villaggi chiusi da ...
Dalla terra redenta al centro industriale - Il viaggio in Sardegna di Giovanni Comisso
/

Dalla terra redenta al centro industriale – Il viaggio in Sardegna di Giovanni Comisso

Non ci si può dimenticare di Mussolinia (dal 1944, Arborea - NDR) tanto facilmente. Rappresenta, così nettamente in piena azione vittoriosa, il problema della terra sarda. Rivedo ancora la terra di quello ...
Il Nuorese luogo di battaglia - Il viaggio in Sardegna di Giovanni Comisso
/

Il Nuorese luogo di battaglia – Il viaggio in Sardegna di Giovanni Comisso

Si lascia Sassari a malincuore, in poco tempo s’erano strette tante amicizie, s'era preso il gusto dello stare a caffè a parlare d'arte e di vita. Sono diretto a Nuoro, la nuova ...
Costumi e canti del popolo sardo - Il viaggio in Sardegna di Giovanni Comisso
/

Costumi e canti del popolo sardo – Il viaggio in Sardegna di Giovanni Comisso

Parlo con lo scultore Eugenio Tavolara, studioso del costume sardo. Egli, da ottimo artista qual è, ha avuto l'iniziativa di raccogliere e riprodurre tutti i costumi della Sardegna. Le sue riproduzioni in ...
Verso la Sardegna - Il viaggio in Sardegna di Giovanni Comisso
/

“Indomata e sublime come al primo giorno della creazione” – Il viaggio in Sardegna di Giovanni Comisso

Poco o nulla sapevo della Sardegna. I miei soldati sardi, durante la guerra, quando ritornavano dalla licenza, mi portavano in dono i loro dolci casalinghi squisiti per il miele fuso alle bucce ...
Delusione a Cividale - Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso
/

Delusione a Cividale – Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso

E’ sopravvissuto a Cividale, nel suo centro storico, qualcosa come una casa del fascio che termina, all’ultimo piano, in un arco di blocchi di roccia. Con tutte le catastrofi avvenute in questo ...
Zona di Gorizia - Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso
/

Zona di Gorizia – Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso

Hanno mutato alcuni nomi di paesi da queste parti e non fu un gesto indovinato. Sdraussina, che non sembra affatto un nome straniero, la Sdraussina, cara ai granatieri, dove nell’ombra dei suoi ...
Il nemico in Friuli - Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso
/

Il nemico in Friuli – Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso

Passato il Tagliamento la terra si fa ancora più vasta e determina un vasto cielo: il cielo del Friuli. Il bel giorno di estate risulta oramai come il cespuglio di violette da ...
Le teste di Aquileia - Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso
/

Le teste di Aquileia – Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso

D’improvviso dal verde della campagna si alza una fila di colonne che fanno pensare a una ricostruzione romana in cartapesta per una cinecìttà trasferita in questa parte orientale del Veneto. Invece si ...
Il silenzio di Bibione - Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso
/

Il silenzio di Bibione: l’oro della sabbia, l’azzurro delle acque tra lo smalto verde dei pini

Bibione suona latino: Bibio, Bibionis, o forse: Bibio, Biblonis...: per non sbagliare un commerciante del grande viale ha intitolato il suo negozio: Babilonia, credendo che Bibione tragga origine da questa città favolosa ...
Aquileia - Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso
/

Aquileia – Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso

Da una parte e dall'altra verdeggiano i campi di frumento e sorgono sparse le case dei contadini. Sotto questa terra, ora feconda di biade, giacciono, come le ossa dei morti i resti ...
La Patria del Friuli - Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso
/

La Patria del Friuli – Il viaggio in Friuli di Giovanni Comisso

L'entrata nel Friuli fu stupenda. Imperversava una burrasca di inizio di primavera con vento e pioggia, ma sui monti nevicava. Le nere nubi si dissolvevano al contatto dei monti, che si intravvedevano ...