Giovanni Comisso

146 articoli

Il viaggio in Italia di Giovanni Comisso: “Tra le isole della laguna”

La pianura veneta non finisce netta al mare. I suoi fiumi irrequieti creano verso la foce acquitrini e paludi, dove le anitre selvatiche che arrivano dal mare vanno a riposarsi tra i ...

Il viaggio in Italia di Giovanni Comisso: “Parma romantica”

Avevo fatto assai bene i miei calcoli. Mi ero detto: “Andiamo prima a girare lontano per il mondo, e teniamo di riserva per il dopo le nostre sublimi città”. Ecco, è giunto ...

Il viaggio in Italia di Giovanni Comisso: le magnificenze di Villa Adriana e la malinconia di un Imperatore

Troppe volte oramai vado a Roma quasi fosse una città come Milano. solo per parlare di affari e non avesse sotto al suo cielo un clima di divino ozio da godere senza ...

Il viaggio in Italia di Giovanni Comisso: alla scoperta dei mosaici della Ravenna bizantina “forte nelle torri e leggera nelle vele”

Nell'andare verso Ravenna mi ero messo a sfogliare nella mente, i libri della vecchia storia. Volevo chiarirmi la situazione di questa città quando, nei lontani tempi, era stata per alcuni anni capitale ...

Il viaggio in Italia di Giovanni Comisso: sulle tracce di Ulisse e di Circe

Il Circeo, col suo monte fantastico, alto 541 metri, sorge a metà strada tra Roma e Napoli. La strada migliore per accedervi da Roma è quella che dall’Esposizione Universale passa per Latina, ...

Il viaggio in Italia di Giovanni Comisso: “Tra i due golfi: Sorrento e Positano”

Questa terra è così bella che toglie qualsiasi possibilità di pensare e di lavorare. Sembra che tutto possa sorgere e formarsi senza fatica. Gli olivi si stendono a selve coi loro tronchi ...

Il viaggio in Italia di Giovanni Comisso: “Acque e pietre di Siena”

La terra di Toscana, quando non sia irrigata dalla Chiana o dall'Arno, sembra abbia due sole stagioni ovvero due aspetti: quello verdeggiante che dal finire dell’inverno va a mezz’estate e quello arido ...

Il viaggio in Italia di Giovanni Comisso: “Urbino ventosa”

I famosi versi di Giovanni Pascoli accompagnano per le vie del Vantica, quieta città il pellegrino appassionato, incantato dalle vecchie case, dalle torri e dai nobili palazzi rinascimentali. Avevo sempre ricordato come ...

Il viaggio in Italia di Giovanni Comisso: “Da Chianciano a Montepulciano”

Nei luoghi di cura tutti si sentono così staccati dalle loro occupazioni abituali che le rimpiangono e ne parlano come di loro cari familiari che siano morti. Penso che molti ne siano ...

Tutti i “paesaggi” di Giovanni Comisso. L’infanzia, la guerra, la letteratura

Io vivo di paesaggio, riconosco in esso la fonte del mio sangue. Penetra per i miei occhi e mi incrementa di forza. Forse la ragione dei miei viaggi per il mondo non ...

“Terra d’acque”: il Veneto e i suoi fiumi nel racconto di Giovanni Comisso

Gravitano verso Levante tutti i fiumi del Veneto, insieme al Po, recando le loro sabbie, le loro melme e i loro sapori che si elevano contro il sole nascente e i voli ...

Giovanni Comisso racconta le Ville Venete: la nascita, lo splendore e la fine di un patrimonio architettonico

Quasi ogni regione d'Italia ha le sue ville, ma nessuna raggiunge la frequenza, la grandiosità e la grazia del Veneto. Questo schieramento imponente di piccole e vaste regge è stato determinato dall’esistenza ...

Le colline trevigiane: in viaggio con Giovanni Comisso fra arte, storia e vita quotidiana

Queste colline della terra di Treviso che vanno dalla Rocca di Asolo a quella di Vittorio Veneto hanno come tutte le colline prossime alle Alpi un’origine glaciale e marina. Nelle lontane epoche ...

La Gioiosa. I decori e gli affreschi di una Treviso che non c’è più

Prima che un mio amico partisse per gli Stati Uniti d'America ho voluto fargli vedere una raccolta di riproduzioni di decori affrescati, compilata da Mario Botter. Questi decori rivestivano le facciate delle ...

“Estate sul fiume”. Racconto di Giovanni Comisso

La tanto desiderata estate in fine ossessiona, non per il caldo, per la sete o per l'insonnia, ma per l’orgasmo precipitoso della folla che vuole muoversi in tutte le direzioni per bruciarsi ...