“Aleksandra Kollontaj” di Annalisa Ferrante

Titolo:

Alexandra Kollontaj

Autore:

Annalisa Ferrante

Editore:

L’asino d’oro

Sinossi:

La storia di Aleksandra Kollontaj si radica nei primi movimenti di rivendicazione femminile che hanno caratterizzato la Russia dalla seconda metà del XIX secolo.
È la prima donna che tenta di dare una connotazione politica al suo privato. Che parla di sessualità in termini umani, storici e politici. Che cerca di ricomporre eros e logos. La prima donna a sostenere la rivoluzione socialista per il cambiamento dei rapporti privati tra gli uomini e le donne.
La storia della sua vita è un monito: non c’è socialismo, non c’è comunismo, non c’è sinistra, se non si riconosce un’identità e una prospettiva femminile, senza le quali ogni rivoluzione risulta fallimentare e il processo di sviluppo dell’umanità fortemente penalizzato.

Biografia: