“Cefalonia. Io e la mia storia” di Vincenzo di Michele

titolo: Cefalonia. Io e la mia storia

autore: Vincenzo di Michele

editore: Il Cerchio Editore

sinossi: Settembre 1943: sull’Isola di Cefalonia, in Grecia, i soldati tedeschi fucilano moltissimi prigionieri italiani. Sullo sfondo di questa strage e con fatti realmente accaduti, questo romanzo autobiografico ripercorre la storia di quei giorni fino a oggi. In particolare, il dramma vissuto dall’autore nel contesto familiare, illusione dopo illusione, nell’attesa del ritorno del proprio caro da quell’isola maledetta. Una vicenda che dà voce anche alla sofferenza delle tante famiglie italiane che hanno avuto un disperso in guerra. Su tutte, la storia di un soldato che, divenuto prigioniero, dovette lottare fino alla morte per sopravvivere perché doveva ritornare a casa per una figlia di sette anni che mai aveva conosciuto.

biografia: Storico, Laureato in Scienze Politiche all’Università di Roma “La Sapienza”. Ha pubblicato: Io prigioniero in Russia, con oltre 50.000 copie vendute (2008);Mussolini finto prigioniero al Gran Sasso ( 2011); Pino Wilson, vero capitano d’altri tempi (2013); Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota (2014); per Il Cerchio L’ultimo segreto di Mussolini, sull’ “Operazione Quercia” e la liberazione di Mussolini nel 1943 (2015), edito anche in versione inglese: The Last secret of Mussolini, the undercounter pact between Badoglio and the Germans ( 2015).