“I sogni sono schiuma” di Danilo Chillemi

Titolo:

I sogni sono schiuma

Autore:

Danilo Chillemi

Editore:

Marco Serra Tarantola editore

Sinossi:

«Sono i morti che sognano di noi e in noi agiscono da un altro centro che non è il nostro. I morti ci sognano. Un vincolo segreto e invisibile collega le radici di questo immane albero sognante, che è la morte, alle ramificazioni e infiorescenze che si protendono verso la cima della vita». “I sogni sono schiuma” è un dialogo iniziatico fra sogno e mondo infero, un racconto a due voci sulla soglia dell’insondabile mistero della morte, una discesa notturna lungo il sentiero del pensiero mitico-religioso e del vasto patrimonio delle tradizioni antiche. Le conversazioni che vi sono contenute ruotano intorno al duplice tema del sognare e del morire, e all’idea che i sogni contengano un messaggio personale, nascosto ma importante, proveniente da un altro mondo.

Biografia:

Sceneggiatore e saggista, nasce a Brescia nel 1990. Autore del saggio “Pier Paolo Pasolini. La trilogia dell’umorismo lunare” edito da Marco Serra Tarantola Editore (2018), vincitore del terzo Premio Mario Pannunzio 2019. Sempre nel 2019 pubblica “Elio Senaldi o il finto ammalato in fumetto” con illustrazioni di Alessandro Tanfoglio, edito da Marco Serra Tarantola Editore.