“Il canto delle sirena. Il caso Kursk” di Giacomo Coletti

titolo: Il canto delle sirene. Il caso Kursk

autore: Giacomo Coletti

editore: Biblioteca dei Leoni

sinossi: “Il caso Kursk” nasce dall’interesse generato dai tragici fatti relativi all’affondamento del sottomarino nucleare russo Kursk, avvenuto nell’agosto 2000 nel mare di Barents nel circolo polare artico. Questo libro è frutto di una accurata ricerca e di colloqui con diretti protagonisti della vicenda, che impegnò in una lotta serrata i vertici politici e gli apparati di intelligence di Russia, Stati Uniti e Gran Bretagna. Il rinnovato interesse per quella tragedia è confermato dall’annuncio dell’uscita imminente di un film che la racconta con un cast di grandi attori.

biografia: Giacomo Coletti, Conegliano (TV), 1976. Autore del soggetto Poteri nell’ombra selezionato alla partecipazione del Laboratorio SACT (Scrittori Associati di Cinema e Televisione). Ha collaborato anche in progetti teatrali con drammaturghi di rilevanza.
È laureato in legge con tesi in Antropologia Criminale di analisi degli apparati di intelligence. Il canto delle sirene – Il caso Kursk è il suo libro di esordio.