“Quando eravamo portieri di notte” di Tomas Bassini

titolo: Quando eravamo portieri di notte

autore: Tomas Bassini

editore: Miraggi

sinossi: Se Lei ti lascia, e tu lavori di notte in un albergo, tra apparizioni e incontri con i personaggi di un bizzarro mondo sotterraneo, prima o poi (con l’aiuto del vino bianco) cominci ad elencare, a raccontarti tutto quello che Tu e Lei avete fatto, di giusto e soprattutto di sbagliato. Che cosa, esattamente, è andato storto? E questa cosa, scritta notte dopo notte per riconquistare Lei, diventa un libro. Che nessuno pubblica.

biografia: Tomas Bassini Classe 1985, vive in Toscana. Dopo la Laurea in Filologia Moderna ha svolto diversi lavori tra l’Italia, Malta e la Turchia.
Nel 2014 ha pubblicato la raccolta di poesie È stato l’amore la grossa fregatura, da cui è tratto (liberamente) questo romanzo.