“La mia Rovigo” di Giancarlo Marinelli

Ci sono due rumori in questa città. Anzi, solo uno. Perché il primo, quello del fiume, gli uomini ce l’hanno dentro. Basta che chiudano gli occhi per sentirlo. L’altro viene dal fondo, ...