“Lontano da te” di Romina Casagrande

titolo: Lontano da te

autore: Romina Casagrande

editore: Arkadia Editore

sinossi: Sofia, 20 anni, vive a Londra con la consapevolezza di aver raggiunto gli obiettivi che si era prefissata: un lavoro da sempre sognato, un ragazzo che ama, un futuro che si schiude radioso. Eppure, tra le pagine del suo diario, aleggiano un’ombra e un ricordo, il tutto causato da una foto. È questo l’unico elemento che la tiene ancora legata alla sua amata Toscana. In quell’immagine, un volto: quello di Bianca. Così diversa e al contempo simile a lei. E sarà proprio quella figura a riportarla nella natia Siena, la città in cui vive anche Bianca. Una scommessa, quella che porta avanti, nel tentativo di comporre il suo “quadro vivente”, la trasposizione dell’Ofelia di Millais, proprio basandosi sulle fattezze di Bianca che somiglia così tanto alla musa originale dell’artista, la grande Elizabeth Siddal. Così, giunta a Siena, Sofia si troverà immersa in un’avventura dalle mille sfumature, in cui incontrerà personaggi misteriosi e accattivanti, come Moses, interrogandosi sul suo passato e sugli accadimenti che l’hanno strappata alla sua terra. Un percorso non facile, in cui tenterà di riconquistare anche la fiducia di Bianca. Ma prima dovrà affrontare i propri demoni e, finalmente, raccontare la verità sulla notte che le ha unite e divise, forse per sempre.

biografia: Romina Casagrande è nata nel 1977 a Merano. Laureata in Lettere con indirizzo classico, è insegnante di scuola secondaria. Ha collaborato con diversi musei, tra cui il Museo del Turismo-Touriseum di Merano e il Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Bolzano-Museion, occupandosi di didattica museale. Appassionata di leggende e folklore, è autrice di racconti fantasy ispirati ai miti e alle tradizioni della sua regione, di cui Appuntamento con demone, contenuto nell’antologia Urban Gods e tra i selezio-nati dell’omonimo concorso. Ha esordito con Amailija (Anguana Edizioni, 2011). Nel 2012 ha pubblicato Dreamland Forest e Falling Down (entrambi per Nulla Die), cui seguono nel 2013 Moming Star, libro conclusivo della saga dedicata ai luoghi misteriosi dell’Alto Adige, e Scenderà un’altra Notte (2015), romanzo distopico, in cui si mescolano leggende e tinte gotiche. Per Arkadia Editore ha pubblicato La Medusa (2014), romanzo storico incentrato sulla figura del pittore Théodore Géricault.