“Senza” di Massimo Cracco

Autore: Massimo Cracco

Editore: Autori Riuniti

Sinossi: Questo romanzo è un viaggio nel cuore oscuro di un’Italia di qualche decennio fa, in un contesto che oggi ritorna a inquietarci. È una discesa nel rifiuto viscerale di una società ipocrita. All’efficacia abbacinante della sua prosa, l’autore affianca una visione lucida fino all’estremo del saper stare al mondo oppure del volersene liberare.

Biografia: Massimo Cracco, Verona 1965, matematico e ingegnere, editore dal 2009 al 2011 (BrillostoEd.), ha pubblicato un romanzo breve per Scriptaed. (2015) ‘Restare senza un lavoro non è per sempre’, e il romanzo Mimma, per Perrone Editore (marchio l’Erudita, 2017).