Serata con Mister Li. Impressioni di viaggio in Oriente di Giovanni Comisso

Sciangai, maggio Mister Li è il compradore d’un agente di cambio di Kinkiang Road. Passa cinque giorni e mezzo della settimana col telefono all’orecchio nel suo stallo al Gold Bar per offrire ...

Cinesi al giuoco, in giudizio e in carcere. Impressioni di viaggio in Oriente di Giovanni Comisso

Sciangai, aprile A bordo del piroscafo che mi portava in Cina vi erano due giovani commercianti cinesi che ritornavano dalla Francia. Osservati per un periodo di quaranta giorni, nel breve spazio che ...

Sciangai, città babelica. Impressioni di viaggio in Oriente di Giovanni Comisso

Sciangai, aprile Dal mare si risale il fiume Yang-tse, azzurro solo nella fantasia dei geografi. Acqua gialla, come le facce degli abitanti, segnalabile in mare a due giorni dall’ampia foce. Si pensa ...

L’osservatore di tifoni. Impressioni di viaggio in Oriente di Giovanni Comisso

Sciangai, aprile Gli uomini di mare cominciano a parlare dell'Osservatorio di Zikawei, appena passata Singapore. I tre mari della Cina e la parte dell’Oceano Pacifico che bagna le Filippine e il Giappone ...

Il cielo in penombra. Impressioni di viaggio in Oriente di Giovanni Comisso

Sciangai, marzo Un polveroso boulevard congiunge la Concessione di Francia alla vecchia città cinese: il Boulevard des Deux Republiques. Generosità ampia dei Francesi nel voler innalzare la repubblica di questo Paese al ...