“New York” di Roberto De Rosa

titolo: New York

autore: Roberto De Rosa

editore: Supernova

sinossi: Questo libro di racconti è dedicato a chi vuole conoscere una New York diversa, quella degli ordinary people, cioè della gente comune, che popola le strade, i parchi e le stazioni della Subway. Pagine che sanno di nuovo, da dove escono i protagonisti dei sei racconti: il suonatore scalzo di Pebble Beach; Scott Weisman che passa le sue giornate in una carrozza della Linea Uno che attraversa Manhattan da Harlem al terminal; Michael Nappi e il suo amico Jimmy che giocano a scacchi a Central Park sdraiati sull’erba; Julie e i suoi musicisti improvvisati che sfidano Mozart a Tribute Park; il senza tetto Tom Shoen che cerca la redenzione dal le sue visioni nella musica del la violinista di Colombus Circle; la fuga da New York di Peter Balis sconfitto e senza speranza verso un ignoto da scoprire.

biografia: Alberto De Rosa, triestino, nel corso degli anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti in ambito narrativo. Di recente vincitore del Premio Letterario Cronin 2014 riservato ai medici scrittori, con il racconto il viaggo di Besnik.  Nel 2016 ha pubblicato con Supernova il libro Dal vecchio Mulino a Ground Zero. Vincitore del premio Letterario Cesare Pavese 2016, riservato ai medici scrittori, e Cronin 2016, con i racconti Pebble Beach e Ordinary People.