Premio Comisso-Rotary Club Treviso under 35: Sergio Perosa dialoga con Maddalena Fingerle

Premio Comisso-Rotary Club Treviso under 35: Sergio Perosa dialoga con Maddalena Fingerle

Sergio Perosa dialoga con Maddalena Fingerle autrice del libro “Lingua Madre” (Italo Svevo) vincitrice del 3° Premio Comisso-Rotary Club Treviso per autori Under 35.

IL LIBRO

Paolo Prescher, bolzanino di lingua italiana, è ossessionato dalle parole che si sporcano. Dopo la morte del padre, si trasferisce a Berlino dove lavora come bibliotecario. Ma il ritorno a Bolzano, al bilinguismo, e la nascita del figlio lo fanno ripiombare tragicamente nella mania della lingua.

MADDALENA FINGERLE

Maddalena Fingerle è nata a Bolzano nel 1993. Alcuni suoi racconti sono usciti su “Nazione Indiana”, “CrapulaClub” e “Narrandom”. Lingua madre ha vinto la XXXIII edizione del Premio Italo Calvino.

SERGIO PEROSA

Sergio Perosa è professore emerito di Lingua e letteratura anglo-americana all’Università di Venezia, dov’è stato anche Preside della Facoltà di Lingue e letterature straniere. Dal 1969 collaboratore del “Corriere della Sera”. Già Presidente dell’Ateneo Veneto, ha diretto gli “Annali di Ca’ Foscari”, la “Rivista di Studi Anglo-Americani” e co-diretto il “Tutto Shakespeare” bilingue edito da Garzanti. Ha curato edizioni e traduzioni di W. Shakespeare, ore James, ore Melville e altri e il Meridiano Mondadori di V. Woolf nel 1978. Annovera numerose pubblicazioni sia in inglese che in italiano, tra cui antologie di riferimento per la narrativa e il teatro americani.

“Lingua Madre” di Maddalena Fingerle
Opera finalista al XL Premio letterario Giovanni Comisso