La fotografa di Diotallevi vince il “Comisso under 35” (Il Giornale di Vicenza, 03/06/2019)

di Alessandro Comin. La finalissima si terrà come di consueto in autunno, ma quest'anno il premio Comisso ha già una vincitrice: quella della sezione giovani. Francesca Diotallevi, con "Dai tuoi occhi solamente", ...

“Le sorele Mitford. Biografia di una famiglia straordinaria di Mary S. Lovell

Titolo: Le sorelle Mitfors Autore: Mary S. Lovell Editore: Neri Pozza Sinossi: «Persone diversissime, sembrano aver preso a morsi il ventesimo secolo». Così, in questa brillante biografia, Mary S. Lovell introduce le ...

“Dai tuoi occhi solamente” di Francesca Diotallevi

Titolo: Dai tuoi occhi solamente Autore: Francesca Diotallevi Editore: Neri Pozza Sinossi: New York, 1954. Capelli corti, abito dal colletto tondo, prime rughe attorno agli occhi, ventotto anni, Vivian ha risposto a ...

“Berto, rileggiamo il peso della vita nei suoi romanzi” di Alessandro Comin

Articolo uscito sul Giornale di Vicenza il 2 novembre 2018 ANNIVERSARI. L’autore scomparve 40 anni fa, Mogliano gli dedica un itinerario, Neri Pozza riedita “Il cielo è rosso” In un memorabile ciclo ...

“Da Montale a Pasolini quanti Amici per Comisso!” di Alessandro Comin

Cinquant’anni fa a Treviso i migliori scrittori italiani celebrarono il collega in un convegno-kolossal. Vennero il suo prestigioso editore e gli amici di tutti i giorni, gli scrittori e i poeti più ...

Recensioni a “La Corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg” di Sandra Petrignani

"La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg" di Sandra Petrignani Recensioni Via Pastrengo 29 è l'indirizzo della casa di Torino di Natalia bambina. E io ci sono stata. E sì perché un po' ...

La morte della creatività. Lectio Magistralis di Goffredo Parise

6 febbraio 2018 “Anche la mia ora è passata… il momento è venuto che anche la mia opera di risibile scrittore venga infilata in uno scaffale, in quel millimetrato ossario che le ...

Comisso presenta il giovane Parise

Sono lieto di presentare un nuovo scrittore, non solo per sdebitarmi verso il destino, che, anni addietro, fu generoso verso di me dandomi Pietro Pancrazi e Titta Rosa come miei primi presentatori, ...