“Centoquattordici giorni” di Daniela Tedioli

Titolo:

Centoquattordici Giorni

Autore:

Daniela Tedioli

Editore:

Cartacanta

Sinossi:

Da un incontro casuale scaturisce un amore che cambia per sempre le loro vite. Sabrina ha cinquant’anni e lavora allo sportello di un’azienda sanitaria. Per lei lo sportello è una condanna. Un utente del Bangladesh e l’amica Angela la spronano a vivere il proprio lavoro con intensità e così diventa il luogo dove aspetta… di essere stupita. Francesco, di Isernia, la incontra proprio lì. C’è un lampo di simpatia e inizia la loro storia. La passione per la lettura e il desiderio di infinito li accompagnano dalla prima all’ultima pagina.

Biografia:

Daniela Tedioli, Faenza, 1965. Pentamamma e giornalista pubblicista, lavora al Comune di Forlì. Ha un blog dove scrive racconti e fiabe: Un piede giù dal letto.