“Cesare Pavese. Vita colline libri” di Franco Vaccaneo

Titolo:

Cesare Pavese. Vita colline libri

Autore:

Franco Vaccaneo

Editore:

Priuli & Verlucca

Sinossi:

Una biografia aggiornata a tutto campo con aspetti inediti del mondo di Cesare Pavese. Dall’infanzia nella campagna delle Langhe, « paese di verdi misteri », alla scoperta della città, fine dell’adolescenza e inizio della vita adulta. I luoghi amati, i libri, le testimonianze degli amici, gli infelici amori di un uomo e di uno scrittore vissuto – secondo il giudizio di Primo Levi – « nella disperazione », ma in cui intere generazioni di lettori, dopo quel fatidico 27 agosto 1950, hanno trovato consolazione e ispirazione. Una storia di vita e letteratura che inizia con la collina – non solo un aspetto del paesaggio, realisticamente esistente. Le colline di San Grato, Moncucco, Gaminella, sono molto di più che un dato topografico. Rappresentano la meraviglia e il mistero, cioè l’altrove.

Biografia:

Franco Vaccaneo è nato a Santo Stefano Belbo dove vive nel vecchio paese. Laureato in Lettere all’Università di Torino. Saggista e scrittore, è autore di una ventina di pubblicazioni. Promotore e organizzatore culturale in due ex luoghi di culto: la Chiesa dei Santi Giacomo e Cristoforo, sede della Fondazione Cesare Pavese (in cui lavora da trent’anni ed è attualmente Presidente del Comitato Scientifico) e l’Oratorio dell’Immacolata sulle estreme colline di San Giorgio Scarampi, sede della Scarampi Foundation (arte cultura e musica in terra di Langa) di cui è stato fondatore nel 1995 e presidente dall’inizio.