Rassegna Stampa - Premio Letterario Giovanni Comisso

Comisso e De Pisis. Libri e opere d’arte di collezioni private a Palazzo Giacomelli (La Tribuna di Treviso, 06/02/2020)

La Biblioteca d’impresa di Palazzo Giacomelli – l’inedito spazio culturale voluto da Assindustria Venetocentro inaugurato nello scorso mese di novembre – comincia a svelare i suoi tesori.
Lo farà domani, venerdì 7 (ore 17:30), inaugurando la mostra “Libri di Comisso – Dipinti di de Pisis. Opere da collezioni private trevigiane”, che si potrà visitare fino al 6 marzo.
L’esposizione, a cura di Eugenio Manzato e Mario Sutor, ospiterà una collezione di libri di Giovanni Comisso donate alla Biblioteca d’impresa dall’imprenditore e vicepresidente dell’Associazione Amici di Comisso Mario Sutor per creare una sezione dedicata all’opera del grande scrittore trevigiano.
Accanto ad esse, saranno anche esposte alcune opere di Filippo de Pisis, amico di Giovanni Comisso, concesse da alcuni collezionisti trevigiani.
L’inaugurazione avverrà subito dopo l’assemblea annuale dell’associazione Amici di Comisso e sarà aperta dal saluto della presidente di Assindustria Venetocentro Maria Cristina Piovesana, dell’assessore alla cultura del Comune di Treviso Lavinia Colonna Preti, di Tiziano Cenedese, presidente di Centromarca Banca e di Ennio Bianco, presidente dell’associazione Amici di Comisso.
Seguirà l’intervento di Mario Sutor dal titolo “Comisso amico di famiglia” nel quale ripercorrerà i ricordi degli incontri avuti con lo scrittore; di Eugenio Manzato, storico dell’arte e presidente degli Amici dei Musei, che presenterà la mostra che consentirà di ammirare dipinti e disegni poco noti e visibili; di Isabella Panfido, scrittrice e giornalista, che racconterà di “de Pisis e Comisso, uri’antica amicizia”…
[… file PDF]