I segreti di Comisso

I segreti di Comisso

In corso la digitalizzazione dell'archivio Pubblicato sul Corriere del Veneto, 17/01/2019 «Sei davvero una canaglia, anzi un farabutto. Prima di tutto per quello che hai fatto, non ci fossero altre donne! E ...
Rassegna Stampa - Premio Letterario Giovanni Comisso

I segreti di Comisso. In corso la digitalizzazione dell’archivio (Corriere del Veneto, 17/01/2019)

di Paolo Coltro In corso la digitalizzazione dell'archivio. Le letture, le liti con la madre, la guerra: il volto nascosto dello scrittore trevigiano. "Sei davvero una canaglia, anzi un farabutto. Prima di ...
L'Archivio di Giovanni Comisso diventa digitale. Un progetto dell'Associazione Amici di Comisso

L’Archivio di Giovanni Comisso diventa digitale. Un progetto dell’Associazione Amici di Comisso

L'informatizzazione sarà possibile grazie al progetto dell'Associazione Amici di Comisso, attuato in collaborazione con la Biblioteca Civica e il Comune di Treviso, nel 50° anniversario dalla scomparsa del grande scrittore trevigiano. Si ...
Rassegna Stampa - Premio Letterario Giovanni Comisso

L’archivio dello scrittore trevigiano Giovanni Comisso diventa digitale (Treviso Today, 16/01/2019)

A cinquant'anni di distanza dalla morte di Giovanni Comisso, avvenuta a Treviso il 21 gennaio 1969, la memoria del grande scrittore sarà tenuta viva dalla nuova iniziativa promossa dall'associazione Amici di Comisso, ...
Presentazione: La digitalizzazione dell'Archivio di Giovanni Comisso

Presentazione: La digitalizzazione dell’Archivio di Giovanni Comisso

Mercoledì 16 gennaio, al Museo Civico Bailo di Treviso, l'Associazione Amici di Giovanni Comisso presenterà il progetto di digitalizzazione dell'archivio dello scrittore Giovanni Comisso, ceduto nel 1978 dagli eredi al Rotary Club ...
Sarà digitalizzato l'archivio Comisso: sono 18 faldoni

Sarà digitalizzato l’archivio Comisso: sono 18 faldoni

Cinquant'anni fa, il 21 gennaio 1969, moriva a Treviso lo scrittore Giovanni Comisso, ricordato oggi soprattutto per due opere: "Gente di mare", Premio Bagutta 1928, e "Giorni di guerra" del 1930, affresco ...
Tutto il mondo in un metro quadro - Lettura scenica a cura di Isabella Panfido

Tutto il mondo in un metro quadro – Lettura scenica a cura di Isabella Panfido

In occasione del cinquantesimo anniversario della scomparsa dello scrittore trevigiano Giovanni Comisso, si terrà lunedì 21 gennaio 2019, alle ore 18:00, presso Palazzo Giacomelli a Treviso la lettura scenica "Tutto il mondo ...
Presentazione: Trececento lettere di Giovanni Comisso a Maria e Natale Mazzolà

Presentazione: Trececento lettere di Giovanni Comisso a Maria e Natale Mazzolà

In occasione della donazione da parte della famiglia Demattè di 150 volumi del libro "Trecento lettere di Giovanni Comisso a Maria e Natale Mazzolà. 1925-1968", a cura di Enzo Demattè all'Associazione Amici ...
Rassegna Stampa - Premio Letterario Giovanni Comisso

La Tribuna di Treviso (07/10/2018): L’intellettuale e i piccoli orfani nell’albo d’oro del Comisso

Bobi Bazlen, l'intellettuale irregolare e coltissimo al quale dobbiamo la casa editrice Adelphi, raccontato da Cristina Battocletti, e i piccoli orfani che vivono entro i confini di un orfanotrofio, metafora però di ...
Rassegna Stampa - Premio Letterario Giovanni Comisso

La Nuova Venezia (07/10/2018): L’intellettuale e i piccoli orfani nell’albo d’oro del Comisso

Bobi Bazlen, l'intellettuale irregolare e coltissimo al quale dobbiamo la casa editrice Adelphi, raccontato da Cristina Battocletti, e i piccoli orfani che vivono entro i confini di un orfanotrofio, metafora però di ...
Rassegna Stampa - Premio Letterario Giovanni Comisso

Il Sole 24 Ore (07/10/2018): A Cristina Battocletti il Premio Comisso

La nostra collega e scrittrice Cristina Battocletti (foto) ha vinto il premio letterario Comisso per la biografia con Bobi Bazlen. L'ombra di Trieste (La nave di Teseo). Ha avuto 27 voti, i ...
Rassegna Stampa - Premio Letterario Giovanni Comisso

Il Mattino di Padova (07/10/2018): L’intellettuale e i piccoli orfani nell’albo d’oro del Comisso

Bobi Bazlen, l'intellettuale irregolare e coltissimo al quale dobbiamo la casa editrice Adelphi, raccontato da Cristina Battocletti, e i piccoli orfani che vivono entro i confini di un orfanotrofio, metafora però di ...
Loading...