"Lingua madre" di Maddalena Fingerle (Italo Svevo) vince Premio Comisso - Rotary Treviso per gli under 35

“Lingua madre” di Maddalena Fingerle (Italo Svevo) vince il Premio Comisso – Rotary Treviso per gli under 35

Lingua Madre” di Maddalena Fingerle (Italo Svevo) è l’opera vincitrice del Premio Comisso under 35 – Rotary Club Treviso, alla terza edizione. Promosso dal Rotary Club Treviso insieme all’Associazione Amici di Comisso è riservato agli scrittori con meno di 35 anni di età. La proclamazione oggi nell’ambito dell’incontro di selezione delle terne finaliste del 40° Premio letterario Giovanni Comisso “Regione del Veneto – Città di Treviso”, dopo la selezione tra le 14 opere in concorso compiuta da una giuria composta dai componenti della Giuria Tecnica dello stesso Premio Comisso e da due rappresentanti del Rotay Club Treviso (dottoressa Caterina Passarelli e avvocato Alessandra Del Giudice). Segnalate altre tre opere meritevoli di attenzione:  Donnafugata di Costanza DiQuattro (Baldini + Castoldi), Teodoro di Melissa Magnani (Bompiani) e Ciò che nel silenzio non tace, di Martina Merletti (Einaudi).

“La figura di Giovanni Comisso e la sua opera sono centrali per la città di Treviso e il nostro Rotary si è fatto parte attiva, negli anni successivi alla sua scomparsa, affinché il suo archivio non venisse disperso. Una volta raccolto, dopo ricerche e studi, lo abbiamo donato nel 1978 al Comune di Treviso e ora è conservato nella Biblioteca Comunale di Treviso. Ci è piaciuto, in occasione del nostro 70° anniversario nel 2019, promuovere un riconoscimento per gli autori più giovani insieme al Premio Comisso. Un esperimento riuscito e che è arrivato alla terza edizione con nostra grande soddisfazione. Ne siamo molto coinvolti come soci e la lettura delle opere in concorso ci ha permesso di scoprire nuovi giovani autori, nuove visioni e stili di scrittura. Doneremo le 14 opere con l’auspicio che siano lette e apprezzate, nell’impegno continuo di promozione e crescita della comunità che da sempre è al centro dell’attività del Rotary”, dichiara Diego Pavan, Presidente del Rotary Club Treviso.

“Ringrazio molto il Rotary Club Treviso – dichiara Ennio Bianco, Presidente dell’Associazione Amici di Comisso – per la convinta collaborazione con la nostra Associazione e con il Premio Comisso, con questo riconoscimento ormai consolidato ad autori giovani, che promuove talenti e nuovi linguaggi nuovi linguaggi nel segno di uaver rinnovato anche quest’anno il Premio Comisso under 35 che consente di valorizzare nuovi talenti e stili di scrittura. Ci auguriamo possa continuare ad accompagnare il nostro Premio anche in futuro, con una relazione virtuosa nel territorio”.

Il Comisso – Rotary Treviso under 35 verrà conferito all’autore nel corso della finale del Premio Comisso, il prossimo 2 ottobre al Teatro Comunale Treviso.