“Ogni suo desiderio” di Marino D’Isep

Titolo:

Ogni suo desiderio

Autore:

Marino D’Isep

Editore:

Biblioteca dei Leoni

Sinossi:

Si potrebbe definire un autore “anomalo” Marino D’Isep, un operaio con la passione della lettura e della scrittura, capace di costruirsi uno stile personale di grande efficacia e di offrire al lettore un quadro variegato di tanti aspetti e personaggi della vita, dei loro sentimenti ed emozioni, preferendo i registri dell’ironia, dell’illusorio, del grottesco, dello straordinario, del fantastico con i quali riesce a penetrare a fondo nei recessi più sensibili e segreti dell’animo umano.  Con i suoi venticinque racconti D’Isep ci propone una galleria di personaggi e situazioni straordinaria: dal pensionato che cerca il luogo più idoneo all’eterno riposo, al pregiudicato in libertà per buona condotta che organizza un piano criminale dall’esito non scontato, all’inventore squinternato ma non troppo, alla complessa e coinvolgente educazione sentimentale di un giovane di casa nostra, all’irresistibile fascino del proibito.

Biografia:

Marino D’Isep è nato a Limana (BL) nel 1964, e vive a Sedico nello scenario della Valbelluna. Inizia a scrivere nel 2008, proponendo i suoi scritti a familiari ed amici. I racconti, che ha apprezzato leggendo Salinger, Hemingway, Carver, Buzzati e Fenoglio, sono la sua dimensione ideale.