Rassegna Stampa - Premio Letterario Giovanni Comisso

Riscoprire Comisso il cantore della giovinezza (Il Giornale, 13/11/2019)

di Serenella Bettin.

Il bello chiama il bello. Ed è qui in questo nobile palazzo settecentesco, Palazzo Giacomelli, affrescato con decorazioni e splendide e lucenti pitture di Louis Dorigny che Treviso ha organizzato la giornata di studi dedicata a Giovanni Comisso (1895-1969). A cinquantanni dalla morte.
Sì. Giovanni Comisso. Quello che ha combattuto a Fiume la Prima guerra mondiale, quello che si è schierato con D’Annunzio, quello che era ritmo e poesia, musica.
Quello che ha scritto per molti giornali come II Corriere della sera e il Mondo di Pannunzio; quello che è stato poeta, scrittore, inviato, uno dei grandi dimenticati dall’editoria italiana, per il quale ora La nave di Teseo sta colmando la delittuosa lacuna…
[… file PDF]