Rosanna Carnevale, Andante affettuoso

Editore: Portaparole

Dall’autunno alla primavera si svolge la vicenda che ha come protagonisti Anna e Pietro, due musicisti che, ingaggiati per un concerto, lavorano alla costruzione del programma. Per entrambi sarà l’origine di un’appassionante avventura: la scoperta del lato umano dell’autore attraverso la sua musica, ma soprattutto un’avventura che regalerà occasioni di intensa umanità.
Parallelamente si svolge il racconto della vicenda esistenziale di M, personaggio che cela l’identità reale di Giuseppe Maria Marangoni (1866-1945), contrabbassista e compositore inspiegabilmente cancellato dalla scena musicale.
Sullo sfondo di città come Bologna, Firenze, New York, Chicago, L’Avana, tra fine Ottocento e inizio Novecento, la musica di M emerge man mano dal silenzio e diventa il filo rosso su cui si dipanano e intrecciano le storie passate e quelle presenti.
Di musica i tre protagonisti vivono individualmente, in essa si incontrano attraverso il tempo, essa costruisce una trama ulteriore sull’ordito della scrittura.

L’autrice

Rosanna Carnevale, dopo aver studiato pianoforte in conservatorio, ha cominciato ad insegnare e ad esibirsi, svolgendo un’attività di speriemntazione nella didattica della musica. E’ autrice del melologo Sonata in stile antico; ha scritto sulla vita e l’opera del compositore Giuseppe Maria Marangoni. Andante affettuoso è il suo primo romanzo.