Una stanza tutta per noi

Vi accompagniamo a visitare “La Stanza Spazio Eventi” nel cuore di Treviso

Vi ricordate? Un paio d’anni fa abbiamo inaugurato Piazza Comisso, un progetto ambizioso. Immaginavamo allora

Un  luogo virtuale con tutte le caratteristiche della piazza reale. Un crocevia di persone di provenienza diversa, con interessi convergenti. Amanti dell’arte, della letteratura, interessati a nutrirsi di cultura.”.

I lavori saranno sempre in corso: molti incontri sono avvenuti, i progetti si sono ampliati. Alcuni di voi ci son venuti a trovare,sempre più persone si danno appuntamento proprio qui apportando nuovi contributi.

Da questa piazza diamo il benvenuto ed invitiamo a visitare “La stanza Spazio Eventi” , la nuova sede di Tema Cultura a Treviso, un luogo dove stare assieme per fare, guardare, ascoltare cultura.

La Stanza Spazio Eventi

Grande soddisfazione nel volto di Giovanna Cordova che ci presenta il progetto invitandoci a visitare la Stanza, proprio nel centro storico di Treviso:

La finalità del progetto è la creazione di un centro d’aggregazione culturale che riesca a qualificarsi con proposte di alto spessore al fine d’ampliare e caratterizzare in modo nuovo, forte ed innovativo il modo di “fare cultura” sul territorio.

 Un contenitore di nuove idee aperto a tutti. Sullo stesso palco si alterneranno artisti di fama nazionale ed internazionale giovani attori, scrittori, musicisti, studiosi e letterati uniti tutti dallo stesso spirito: fare e proporre cultura.

Nella Nuova Casa del teatro saranno ospitati  i grandi nomi del teatro italiano e le nuove compagnie emergenti : una rassegna curata da Giovanna Cordova ad animare questo nuovo palcoscenico nel cuore della città.

Palcoscenico pronto ad accogliere anche giovani attori, che avranno la possibilità di esprimersi con la stessa dignità di attori affermati. Da qui l’idea di aprire La Stanza ad attori e compagnie che avranno modo di usufruire gratuitamente di un posto attrezzato dove mostrare il loro lavoro confrontandosi con un pubblico.

La gestione di questo spazio è affidata a Giulia Pellicciari, che ci mostrerà “Tutto il bello del nuovo”  nella Stanza nuovi palcoscenici. Emozione ed originalità di talenti in fieri.

Arte musica e letteratura troveranno luogo invece nella Stanza dei libri, con una serie di incontri curati da Laura Lepri.

Tali incontri ospiteranno scrittori, giornalisti, studiosi, musicisti, attori, e saranno corredati da immagini e musiche coerenti con il tema, il personaggio, le pagine che si andranno a “leggere o rileggere”.

La stessa Lepri, editor e critica letteraria, direttore del Circolo dei Lettori di Milano…animerà “La Stanza dei bambini che leggono” per appassionare i più giovani alla lettura con specifici appuntamenti organizzati in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Treviso.

Laura Lepri

Teatro, letteratura ed uno spazio dedicato ai bambini: una ricca serie di eventi da segnare in agenda.

Il primo appuntamento, il 31 gennaio alle 18:00 con Pierluigi Battista, editorialista del Corriere della Sera, che, con “Il senso di colpa del dottor Zivago”, ci offrirà una chiave di lettura originale ed inedita del capolavoro di Pasternak.

Il 7 febbraio il primo appuntamento della stagione teatrale con Your Song di Giancarlo Marinelli con Marinelli stesso e Ivana Monti …un ricco programma in grado di soddisfare appassionati di teatro, letteratura, arte e che ci accompagnerà fino al 30 maggio, “Verso Cortina” con la presentazione in anteprima della rassegna di Una montagna di libri.