Luana Miani

101 articoli

Moisé Mussolin ebreo

Mussolini era ebreo? Certamente il Duce ebbe una gran paura che tale notizia potesse diffondersi. E nel giro di poche settimane fece sparire il libro nel quale compariva il resoconto di un ...

Solo i classici sono sovversivi e moderni. Maurizio Caverzan intervista Giancarlo Marinelli

Il direttore artistico dell'Olimpico di Vicenza: «Il confronto con loro cambia la nostra idea della vita. Per questo li mostro ai giovani L'ignoranza di un Paese che usa parole sbagliate crea mostri ...

“D’Annunzio a Fiume” di Giovanni Comisso

Finita la guerra Gabriele D'Annunzio ritornò alla sua casetta rossa su Canal Grande, dove gli era difficile dormire alla notte, perché i suoi cani nel giardino abbaiavano di continuo alle guardie di ...

Stelle minori illuminano il buio. Intervista a Mattia Signorini

Ci sono anni che ti scivolano addosso senza un valido motivo per farsi ricordare ed anni che segnano profondamente la nostra esistenza,ci sono persone che rimangono estranee anche se le conosci da ...

Una stanza tutta per noi

Vi accompagniamo a visitare "La Stanza Spazio Eventi" nel cuore di Treviso Vi ricordate? Un paio d’anni fa abbiamo inaugurato Piazza Comisso, un progetto ambizioso. Immaginavamo allora “Un luogo virtuale con tutte ...

Scrivere è un gioco da ragazzi. “Bolle di sapone” di Laura Aurighi

Scrivere è un gioco da ragazzi’ è un progetto promosso dall’Associazione Amici di Comisso . Con il progetto, l’Associazione Amici di Comisso ha consegnato a tre scuole della Provincia 20 copie del volume ...

Scrivere è un gioco da ragazzi. “La valigia” di Ilaria De Nadai

Ilaria De Nadai è la seconda classificata del progetto di scrittura creativa Scrivere è un gioco da ragazzi’, promosso dall’Associazione Amici di Comisso . Con il progetto, l’Associazione Amici di Comisso ha consegnato ...

Scrivere è un gioco da ragazzi. “Il dono” di Daniele Mazzon

Vi proponiamo la lettura del racconto “Il dono” di Daniele Mazzon, vincitore del progetto di scrittura creativa "Scrivere è un gioco da ragazzi’, promosso dall’Associazione Amici di Comisso. Con il progetto, l’Associazione ...

Nel “Veneto d’ombra” con Nicola De Cilia

Sto percorrendo l’Alzaia del Sile quando ricevo la telefonata di Nicola De Cilia. Metà novembre, il vento spoglia le fronde di aceri pioppi e olmi. Calpesto un tappeto di foglie variopinte. “Il ...

“Edizioni di Treviso” di Giovanni Comisso

Viviamo tra un popolo distratto e in una terra che non ha una sola capitale, ma una per ogni regione. Questo rallentamento dell'attenzione e della memoria, questo chiudere le società artistiche e ...

A scuola con i finalisti del Premio Comisso 2018

Nella mattina di sabato 6 ottobre si terranno gli incontri, organizzati da Assindustria Venetocentro con la collaborazione dell'Associazione Amici di Giovanni Comisso, degli autori finalisti della XXXVII edizione del Premio Comisso con ...

“Patavinando” di Giovanni Comisso

Le tradizioni patavine sono numerose. Dice il popolo veneto: «Padovani: gran dottori» alludendo all’antichissimo centro culturale dell’Università. Nella folla (questi dottori passano confusi, ma se si va al Pedrocchi verso le una, ...

Giovanni Comisso nella Rouen di Madame Bovary

Rouen, dicembre Ci avevano «detto che assolutamente bisognava venire a Rouen perché la città meritava d’esser veduta. Soggiunsero  è proprio una città come le nostre: con palazzo di città, di giustizia, ricche ...

“Passeggiata nel bosco della mia infanzia” di Giovanni Comisso

E’ un bosco che conosco dalla infanzia. Vi ritorno ogni tanto dopo lunghi anni, ma niente si muta. Neanche il corso delle piccole acque nelle rughe del pendio che lungo il sentiero ...

Giovanni Comisso nelle parole dell’amico Mario Botter

Ringrazio il nostro Presidente, l'amico dottor Marcello Bellan, per avermi dato l'incarico di parlare di Giovanni Comisso dopo tre mesi dalla sua scomparsa. Molto è stato detto e molto è stato scritto ...