I Vincitori della XXXV edizione del Premio Comisso

Si è svolta ieri, nel Salone del Palazzo dei Trecento a Treviso, l'attesa cerimonia di Premiazione della XXXV Edizione del Premio Comisso. Emozione palpabile e grande interesse tra i presenti, a testimonianza ...

Danilo Mainardi, uno sguardo sulle selezioni

Quali criteri hanno determinato la Sua preferenza nella selezione dei finalisti del Premio Giovanni Comisso? E' difficile parlare di criteri. E' il testo a guidare e sostenere la mia attenzione, la mia ...

Il mio vicino di casa, di Alessandro Cinquegrani

Vorrei fosse il tempo degli eroi invisibili. Invece non lo è. Mentre mi accingo a scrivere questo articolo, leggero, per segnalare qualche libro, leggo sul Corriere questo titolo: Londra, attacca i passanti ...

Intervista a Sergio Perosa, membro della giuria tecnica del Premio Comisso

Quali sono stati i Suoi criteri di preferenza delle opere in concorso? Il mio criterio è stato la leggibilità e la scorrevolezza dei testi (meno, naturalmente per la biografia, più per la narrativa); e ...

Intervista a Rolando Damiani

Il Presidente della Giuria tecnica illustra i criteri di scelta e le caratteristiche del Premio Comisso ...

Opere Selezionate 2016

Narrativa Biografia ...

Beatrice Masini, I nomi che diamo alle cose

editore Bompiani Ogni storia è come un nome che diamo alle cose. Sinossi Iride Bandini, celebre autrice per ragazzi, contraddicendo il suo essere glaciale e sprezzante, lascia in eredità una piccola casa affacciata ...

Simone Marcuzzi, Ventiquattro secondi

editore 66thand2nd 24 secondi è il tempo per andare a canestro. O il tempo delle scelte della vita. 215 cm è l'altezza del primo italiano a giocare a basket nel campionato americano. Da ...

Matteo Cellini, La primavera di Gordon Copperny Jr.

editore Bompiani Matteo Cellini ci porta on the road, sotto ampi cieli, dentro città brulicanti, attraverso gli occhi di un ragazzino e di un vecchio, uniti per qualche giorno da una stravaganza del ...

Ilaria Occhini, La bellezza quotidiana

editore Rizzoli Una vita vissuta in un continuo corpo a corpo con la bellezza è quella dell'attrice Ilaria Occhini, che a 82 anni raccoglie le proprie memorie all'insegna della bellezza. Sinossi «Non ...

Alberto Rizzi, I topolini di Nowy Świat. Ricordi di sei anni nella Polonia di Jaruzelski (1981-1987)

editore Cierre Alberto Rizzi è stato sospettato, a torto e a sua insaputa, di essere una spia mentre si trovava in Polonia negli anni Ottanta. Le crepe del comunismo sovietico fuoriescono dalla memoria. Sinossi ...

Ritanna Armeni, Di questo amore non si deve sapere

editore Ponte alle Grazie Inessa Armand, più che al passato, sembra appartenere al nostro futuro: inquieta e non catalogabile, coerente e contraddittoria, fu il grande amore di Lenin e la sua più ...

Giacinto Bevilacqua e AAVV., Pasolini ti ricordo ancora

edizioni Alba A 40 anni dalla sua scomparsa, è ancora possibile aggiungere qualcosa di nuovo sul più controverso intellettuale italiano? Una sfida affrontata in équipe. Sinossi I contributi di Otello Bosari, Angela Felice, ...

Duncan Hamilton, George Best, l’immortale

editore 66thand2nd «Maradona good, Pelè better, George... Best»: un calciatore affascinante, sfacciato, con la grazia di un danzatore. Sinossi George Best era sublime sul campo da calcio, con la sua grazia da ballerino e ...

Mirko Schipiliti, “Zanetto”: Mascagni tra verismo e stile liberty

editrice La Caravella Una nuova luce investe Pietro Mascagni, proiettandolo in un'articolata prospettiva europea, al di fuori delle etichette riduttive del verismo. Sinossi Attraverso un'ampia analisi di fonti, epistolari, testimonianze, strutture compositive e ...
Loading...